Home  Striscione Iscrizione al club INFO BIGLIETTI Bacheca Download

 

Lunedì 3 dicembre 2012  CENA conviviale del Club

Conduttore della serata:
Matteo Vespasiani (speaker stadio Olimpico)

Ospiti della serata:

 
Odoacre CHIERICO
 
 
     
 

Walter SABATINI

 

SABATINI RIVELA: "COSI' HO INIZIATO A FARE IL CALCIATORE"

IL CORRIERE DELLO SPORT - Come rivelano le pagine odierne de 'Il Corriere dello Sport', ieri sera Walter Sabatini è stato accolto e acclamato da  almeno 150 tifosi giallorossi. Il ds della Roma, infatti, ha partecipato alla cena organizzata dal club "Umbriagiallorossa", svoltasi presso il ristorante "Le Cerquelle" di Marsciano. Proprio nella cittadina umbra dove Sabatini è nato, cresciuto e ha iniziato la carriera calcistica. Durante la serata, il dirigente della Roma ha voluto ricordare il giorno del debutto: «Avrò avuto 9-10 anni, stavo giocando sotto casa. Arrivano dei ragazzini in bicicletta, mi scrutano, parlottano tra di loro e poi dicono: 'Questo lo possiamo acquistare'. Allora, a Marsciano, impazzava il torneo dei rioni. Chissà dove sarei ora, se non mi fossi trovato con quel pallone in quel momento». Anche se Sabatini non ha voluto, ufficialmente, rilasciare alcuna dichiarazione sulla squadra, si è comunque generosamente concesso alle domande dei commensali: «Il nostro è un gruppo di ragazzi in gamba e professionisti seri - ha affermato - c'è una gran coesione e la squadra ha avuto la forza di tirarsi su immediatamente dopo il derby. L'obiettivo che ho in mente è consolidarci e continuare a costruire la nostra identità. Nella testa dei tifosi la Roma esiste, destinata a breve a qualcosa di importante, e la gente è molto più lungimirante di chi il calcio lo racconta». Una domanda anche su Nico Lopez: «Sta pagando il carico di tre mesi intensi, ma non dimentichiamoci della rete che ha fatto contro il Catania». Capitolo settore giovanile: «E' stato fatto un ottimo lavoro, e speriamo di continuare a farlo in futuro». Poi si è espresso sul calcio di Zeman«La squadra sta andando incontro alle esigenze dell'allenatore con grande abnegazione. Il calcio di Zeman è un calcio di sintesi, e per applicarlo è necessaria la sincronia di tutti i giocatori. Sono due poli che si stanno pian piano avvicinando». Non poteva mancare, infine, un pensiero su Francesco Totti: «E' la locomotiva che traina tutti i giovani».

 
     
 

  Francesco COLAUTTI

 

Alessandro FIORETTI 

 

 
 

Le foto della serata:

Le foto sono state concesse dall'amico Mauro Penzo   (Fotografo U.T.R)

 


http://www.facebook.com/umbria.giallorossa

 

I palloni in ceramica (ricordo della serata per gli ospiti) sono stati realizzati dalle

Ceramiche Sambuco Deruta    http://sambuco.net/

 

 

 
     
 

Presso il ristorante

"Le Cerquelle"

Vocabolo Cerquelle n.107
Loc. Papiano di Marsciano
06055 (PG) - Italy
Tel-Fax (+39) 075.8785123
http://www.ristorantelecerquelle.com/

 

Menù

APERITIVO DI BENVENUTO
Prosecco – Pizzette – Rustici – Fritti misti castellati

ANTIPASTO
Prosciutto – Salame – Capocollo – Pecorino di Norcia –
Frittatina al tartufo – Carpaccetto di arista – Bruschetta.

PRIMI
Risotto giallorosso
con zafferano, spolverata di carote, funghi misti
Strangozzi pachino e olive.

SECONDO
Noce di vitello arrosto con contorno di patate e insalata.

DOLCE
Torta decorata

Acqua – Vino – Caffè – Spumante

 

FORZA ROMA!!!  .....SEMPRE.